DEFORM, simulazione con precisione sorprendente

CONTATTACI
SIMULAZIONE ALESATURA




SIMULAZIONE ALESATURA

Simulazione dell’alesatura per l’impatto termico e tensionale sull’utensile.
L’alesatura è una lavorazione meccanica per correggere lievemente l’assialità e il diametro dei fori, attraverso un’alesatrice. Il moto rotatorio dell’alesatore aumenta il diametro del foro e lo porta pian piano al valore corretto, eventualmente variando la posizione dell’asse. Da un foro prelavorato, con l’alesatura si ottengono ottime finiture superficiali e tolleranze dimensionali strette.

Simulazione alesatura

Simulazione dell’alesatura

DEFORM è il software di simulazione alesatura di maggior interesse, con una reputazione di precisione sorprendente, sviluppata dopo decenni di applicazioni industriali. Il motore di simulazione robusto è in grado di prevedere il flusso di materiale e il comportamento termico.
L’Automatic Mesh Generator produce un sistema mesh ottimizzato, con controllo locale della dimensione dell’elemento in base al processo specifico oggetto di analisi. Questo facilita la maggiore risoluzione di caratteristiche geometriche, pur mantenendo un buon controllo dei requisiti generali di dimensione del problema e di calcolo. Una mesh locale definita dall’utente tiene conto degli utenti avanzati con un controllo flessibile per soddisfare le loro esigenze specifiche.
Mentre DEFORM fornisce funzionalità di analisi sofisticate, l’interfaccia grafica è intuitiva e facile da imparare. Un processore specifico per il computer semplifica il setup di simulazioni di tornitura, foratura, alesatura e fresatura di routine. Per i processi più complessi, il processore standard fornisce una notevole flessibilità nella configurazione del problema.
Il software integra la produzione di materia prima, la formatura, il trattamento termico e le lavorazioni meccaniche, prevedendo la forma del truciolo, la forza dei tagli, la temperatura dell’utensile e del luogo di lavoro, l’usura degli utensili e le tensioni residue. Infatti, la distorsione, risultante dalla tensione residua dell’insieme della parte, può essere modellata.


VANTAGGI

  • miglioramento qualitativo
  • ottimizzazione e risparmio nella progettazione
  • miglioramento della produzione
  • aumento della precisione
  • flessibilità di utilizzo
  • riduzione dei tempi di calcolo
  • riduzione degli scarti in produzione
  • risparmio economico