La simulazione prevede deformazioni, tensioni residue e durezze

CONTATTACI
SIMULAZIONE TRATTAMENTI TERMICI

Simulazione trattamenti termici

Simulazione trattamenti termici



SIMULAZIONE TRATTAMENTI TERMICI

Simulazione del trattamento termico in tutte le sue modalità secondo tempi e temperature. Trasformazioni di fase, quantificazione martensite, tensioni, andamento del volume, ingrossamento del grano.
La simulazione trattamenti termici valuta gli eventi che intervengono durante la conduzione di un processo termico, prevedere le deformazioni, le tensioni residue, le durezze e la distribuzione delle strutture metallurgiche ottenute sia in fase di tempra che nelle zone interessate da un’eventuale cementazione.
Con il software di simulazione ProCAST un advisor del trattamento termico calcola le proprietà meccaniche (YTS, UTS, E% e HB) su tutta la gamma – da T4 attraverso T6 e T7 – sulla base di variazioni del Mg e parametri di invecchiamento per la A356/357 in alluminio più comunemente versata.
Il solver termico permette il calcolo del flusso di calore tenendo conto di conduzione, convezione ed irraggiamento. Il rilascio di calore associato ai cambiamenti di fase, come solidificazione e trasformazioni di fase solida, è descritto da una formulazione entalpica.
I problemi di colata affrontati dal solver termico includono:
– punti caldi e modulo termico
– raffreddamento dello stampo e ottimizzazione termica
– criteri Niyama
– macro e micro ritiro
– design runner e riser
– Pin Squeeze
Anche il software di simulatore DEFORM, un potente sistema di modellazione ad elementi finiti, permette la simulazione di processi di trattamento termico. Il sistema prevede risposte termiche, meccaniche e metallurgiche delle parti durante il trattamento termico. La distorsione del trattamento termico, la tempra e le tensioni residue possono essere previste. Il sistema può anche fornire informazioni sulla trasformazione della fase e la frazione in volume della fase. Una varietà di materiali, che vanno dall’acciaio al carbonio, all’alluminio, al titanio e alle leghe a base di nichel, può essere modellato. I processi di trattamento termico tipici includono: – normalizzazione – austenizing – cementazione – trattamenti di soluzione – tempra – rinvenimento – invecchiamento – distensione. Due approcci per l’ evoluzione microstrutturale della modellazione durante la lavorazione termomeccanica sono implementati in DEFORM.

VANTAGGI

  • miglioramento qualitativo
  • ottimizzazione e risparmio nella progettazione
  • miglioramento della produzione
  • aumento della precisione
  • flessibilità di utilizzo
  • riduzione dei tempi di calcolo
  • riduzione degli scarti in produzione
  • risparmio economico




Per scaricare il pdf è necessario compilare il form

* I seguenti campi sono obbligatori

Nome*

Email*

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy